Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Home > Eventi > L'ortofrutta è donna!
CSO partecipa
Dettagli evento

L'ortofrutta è donna!

08/03/2018
Bologna, Aula Magna della Regione Emilia-Romagna
Immagine dell'evento: L'ortofrutta è donna!

Arriva il primo evento organizzato dall'Associazione nazionale le Donne dell'Ortofrutta ed è l'8 marzo a Bologna in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna. La data è strettamente legata al contenuto del convegno: 8 marzo come occasione per parlare di ortofrutta, lavoro e competenze delle donne.

L'Ortofrutta è Donna! Storie di braccia, teste, occhi e cuori che hanno fatto impresa - questo il titolo del convegno - parte infatti dai numeri che caratterizzano la presenza femminile in ortofrutta con un'indagine realizzata ad hoc da Cso Italy. Ci sarà poi un approfondimento con la professoressa Giuseppina Muzzarelli, che illustrerà in chiave storica il profondo legame tra donne, agricoltura e alimentazione e infine quattro case history dedicate ad imprenditrici di spicco dell'Emilia Romagna, come Valentina BorghiAnnamaria MinguzziFrancesca Nadalini e Silvia Salvi, che hanno saputo far crescere le proprie aziende, puntando su scelte vincenti in chiave di comunicazione, di innovazione, di valorizzazione della qualità e di presidio dell'intera filiera produttiva.

Tante donne protagoniste di un evento che sarà chiuso dall'intervento di Simona Caselli, assessore dell'Agricoltura della Regione Emilia-Romagna.

Un appuntamento inedito con l'ortofrutta al femminile, dedicato a tutti gli addetti ai lavori interessati alla valorizzazione del settore con una nuova visione. È questo uno degli obiettivi principali che si propone l'Associazione nazionale Le Donne dell'Ortofrutta, nata a Bologna il 6 dicembre scorso, unitamente a quello di mettere in evidenza il ruolo femminile nell'ortofrutta, promuovendone le voci e le competenze in un'ottica di pari opportunità.

Clicca qui per leggere il programma!

Per iscriversi al convegno:
https://agri.regione.emilia-romagna.it/giasapp/agrievents/iscrizione/evento/175?

Per aderire all'Associazione inviare una mail di richiesta a: ledonnedellortofrutta@gmail.com