Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Home > News > CSO Italy non elabora previsioni di prezzi
Dettagli news

CSO Italy non elabora previsioni di prezzi

La rettifica di Elisa Macchi, Direttore di CSO Italy, sulle previsioni di prezzo del kiwi
28/09/2017
Immagine della news: CSO Italy non elabora previsioni di prezzi

In riferimento all’articolo apparso oggi su FreshPlaza e dedicato al Convegno Kiwi di Verona e con contenuti rilasciati dalla Camera di Commercio di Verona, ritengo, come Direttore di CSO Italy e Responsabile del Servizio Statistica -  assolutamente necessario fare una rettifica su quanto è stato pubblicato nel titolo dell’articolo e prendere le distanze da alcune dichiarazioni emerse.

CSO Italy non elabora mai previsioni di prezzi e durante il convegno a cui la nota fa riferimento CSO, nella mia persona, si è limitato ad esporre le stime quantitative di produzione per la campagna 2017/2018. CSO Italy non ha fornito alcun dato relativo al possibile posizionamento dei prezzi per la prossima campagna perché questo dato non è assolutamente prevedibile né è nostro compito elaborarlo e tanto meno diffonderlo.

CSO Italy ringrazia Fresh Plaza per l’immediata rettifica dell’articolo e diffida qualsiasi testata giornalistica di settore o meno a rilanciare quella notizia ritenendola del tutto fuorviante.

Attribuire a qualcuno e nello specifico ad un Ente/Azienda come il CSO che svolge un ruolo istituzionale sul fronte dell’elaborazione dati una affermazione del tutto casuale e non rispondente assolutamente a quanto presentato realmente, è un fatto grave e non deve ripetersi in alcun modo.

Questa scorretta informazione mette a repentaglio la credibilità di CSO Italy e chiedo per questo attenzione e massima correttezza.

Il direttore di CSO Italy
ELISA MACCHI

Gallery
Video non disponibile