Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Home > News > La pera conquista i consumatori con il Cooking Pear Show a FuturPera Ferrara
Dettagli news

La pera conquista i consumatori con il Cooking Pear Show a FuturPera Ferrara

L'evento spettacolo organizzato da CSO Italy in collaborazione con l'Istituto Alberghiero Orio Vergani
20/11/2017
Immagine della news: La pera conquista i consumatori con il Cooking Pear Show a FuturPera Ferrara

Alle preparazioni gastronomiche curate dai ragazzi dell’Orio Vergani di Ferrara e assaggiate dal folto pubblico presente, al talk show condotto dal Presidente di CSO Italy Paolo Bruni sono state messe sotto i riflettori tutte le virtù della pera.

“Le pere - dichiara Paolo Bruni - sono i frutti che più di ogni altro rappresentano l’Italia, a livello di numeri e anche come proposta commerciale e di utilizzo. Abbiamo una gamma ampia di prodotti, dal gusto e qualità insuperabile perché il territorio di produzione e le tecniche utilizzate le rendono impareggiabili. In questi giorni  a Futurpera, abbiamo toccato con mano le potenzialità di questo prodotto e spero che tutte queste iniziative possano dare lo slancio necessario al settore per crescere anche in termini di export in tutto il mondo”.

Il talk show di Ferrara ha messo sotto i riflettori un prodotto straordinario per qualità come evidenziato da Luca Granata di Opera, cosi come per potenzialità di export come evidenzia Ilenio Bastoni di Origine Group, che con il marchio Pera Italia sta puntando a mercati di grande interesse  anche extra europei.

Anche il salutismo è un aspetto di cui è stato messo a fuoco il potenziale enorme.

Il Prof. Roberto Manfredini di UniFE ha  presentato gli ultimi risultati delle ricerche sulle proprietà salutistiche della pera.

La Dr.ssa Maria Gabriella  Marchetti ricercatrice dell’Università di Ferrara ha messo in luce gli aspetti nutraceutici della pera, che è una importante fonte di calcio e fibra. Ideale anche per le diete dimagranti.

Piergiorgio Lenzarini Presidente del Consorzio IGP ha messo in luce gli sviluppi dell’attività del Consorzio con gli elementi di salvaguardia del legame prodotto/territorio, sempre più importanti nel mercato globale.