Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Home > Soci > Scheda socio
Scheda socio

KIWI UNO società per azioni

Via Mattona, 174/C
12039 Verzuolo (CN)
Telefono: +39.0175.280700
Fax: +39.0175.280750
Contatta via mail
Vai al sito dell'azienda

Prodotti trattati:

Mele, kiwi, pesche e nettarine, susine, pere, uva e ciliegie.

Società collegate:

Rivoira Giovanni & Figli S.p.A.
RK Marketing s.r.l.
RK Traders s.r.l.
R.K. Services s.r.l.
Rivoira Giovanni & Figli S.s.
Agricola Campiglione S.s.
Societa' Agricola Fenile S.s.
Naus s.r.l.
Goldland Uno Ltd.
R.F.G. Goldland Fruit Enterprise (Hebei) Ltd.

Info aziendali:

Nel 1950 il Sig. Giovanni Rivoira fondò la società "Rivoira" con i fratelli Andrea e Michele. Tale società inizialmente si dedicò alla produzione di mele e pesche, distribuendo sui mercati del Nord Italia l'intera produzione. Il primo frigorifero fu costruito nel 1954 in Falicetto (nel comune di Verzuolo). Per quei tempi e in particolar modo per la Provincia di Cuneo, si trattava di una importante struttura con una capacita' frigorifera di 3.000 q.li. Un anno dopo furono esportati i primi quantitativi di mele e pesche in Francia, Germania e Algeria.

Nel 1960 il Sig. Giovanni con i figli Michelangelo e Pietro, costruì un impianto frigorifero della capacità di 11.000 q.li. I grossi quantitativi di frutta esportati portarono presto la "Rivoira Giovanni & Figli SpA" a livelli di prim'ordine nel comparto delle esportazioni d'oltre mare. Furono costruite le prime celle ad atmosfera controllata nel 1966; da allora fu un susseguirsi di investimenti tecnologici che portarono la società ad essere riconosciuta leader nel settore ortofrutticolo italiano. Nel 1972 vennero importate le prime piante di kiwi in Italia.

Con la collaborazione di alcuni produttori legati alla nostra azienda, nel 1975 vennero realizzate le prime piantagioni di Kiwi. Dieci anni dopo nacque la "Kiwi Uno S.p.A." e si costrui' un frigorifero e un impianto di lavorazione progettato specificamente per il Kiwi. Al fine di poter offrire il Kiwi ai nostri clienti tutto l'anno, si penso' di studiare la possibilita' di produrre tale frutta nell'emisfero Sud ed il Cile fu considerato paese ottimale. Cosi' lo stesso anno, in societa' con il gruppo Unifrutti Ltda, si costitui' la "Unikiwi Ltda", compagnia con sede in Santiago del Cile, la quale rapidamente divento' la più grande produttrice di Kiwi del Cile. Solo cinque anni più tardi la "Unikiwi Ltda" inizio' a preparare le prime piante di Abate Fetel con la collaborazione "dell'Univiveros Ltda" (societa' del gruppo Unifrutti). In pochissimi anni la "Unikiwi Ltda" ha messo a dimora un frutteto intensivo di 110 ettari diventando così il più grande produttore di Abate Fetel del Cile. Tutto cio' ha permesso ai marchi: "Rivoira", "Kiwi Uno" e "Unifrutti" di essere presenti sui mercati mondiali tutto l'anno creando cosi' un mercato senza frontiere.
Kiwi e Mele per tutte le stagioni, grazie all'integrazione tra produzione italiana e cilena, che permette la presenza sui mercati Europei e d'Oltre Mare per 12 mesi all'anno. Le piu' moderne tecnologie, una lunga esperienza ma soprattutto un'estrema serieta' nel lavoro, garantiscono prodotti di qualita' costante e controllata. Tre stabilimenti con capacita' frigorifera di oltre 55.000 tonnellate dotati delle piu' avanzate tecnologie di confezionamento, consentono di soddisfare le richieste della clientela più esigente. Nei 3 impianti vengono lavorati complessivamente:

- 40.000 tonnellate di Mele di cui il 35% produzione propria e 65% produttori conferitori.

- 8.000 tonnellate di Pesche e Nettarine di cui il 35% produzione propria e 65% produttori conferitori.

- 25.000 tonnellate di Kiwi di cui il 35% produzione propria e 65% produttori conferitori.

Ai quantitativi sopra elencati vanno aggiunti altri prodotti di importazione come: Kiwi, Mele, Pere, Pesche e Nettarine, Uva, Susine, Ciliegie, Meloni e Mango.

Le aziende agricole Italiane di proprietà sono 6 per un totale di 300ha e sono site in provincia di Cuneo e di Torino, una in fase di realizzazione prevista per il 2009/2010.Tutte le aziende agricole sono certificate GLOBALGAP. I produttori conferitori del Gruppo sono circa 200, per il 90% certificati GLOBALGAP ed un 10% in fase di certificazione. Le aziende agricole Cilene di proprietà sono 7 per un totale di circa 700ha disposte secondo i prodotti su tutto il territorio. Tutte le aziende sono certificate GLOBALGAP. Il gruppo usufruisce di un proprio comparto tecnico specializzato di 4 agronomi che seguono sia i produttori conferenti , sia le aziende di proprietà, con capitolati e standard qualitativi univoci supportati da circolari settimanali ed oltre 60.000 sms di informazioni, corrette pratiche agronomiche e tecniche. Viene altresì curato dal gruppo il management varietale delle cultivar sui nuovi impianti gestendole in modo da soddisfare le esigenze della nostra clientela. Il gruppo si é autonomamente autolimitato alla produzione cercando di rispettare il 33% max del residuo ammesso in Europa, con un massimo di 3 / 4 principi attivi riscontrabili. La corretta pratica di capitolato trattamenti sottoscritta coi produttori viene verificata attuando analisi di ogni partita di prodotto, per varietà e produttore all'entrata presso i nostri stabilimenti. La Rivoira si é altresì assicurata i diritti sulla nuova varietà di mele AMBROSIA che produrrà e commercializzerà in esclusiva totale in tutta Europa, Nord Africa e Paesi Arabi. La grande novità é che é l'unica varietà al mondo gestita in esclusiva totale da una singola azienda. Questo permetterà alla clientela interessata ad un'esclusiva sul proprio mercato, di usufruire di una protezione sul prodotto, in quanto non sarà messa in concorrenza. La varietà AMBROSIA ha la caratteristica di un sapore unico, un livello di zucchero al di sopra di qualsiasi altra varietà di mele, che si attesta su 16/17° brix con un'acidità molto bassa che ne esalta la zuccherinità attorno al 4.5%. La Kiwi Uno SpA é in corso di registrazione per avere i diritti su una nuova varietà di kiwi a polpa rossa che ha la caratteristica di avere un grado zuccherino che si attesta sui 18/20° brix sul frutto pronto al consumo. Questo frutto rivoluzionerà il mercato del kiwifruit, che oggi con la varietà Hayward normalmente si attesta sui 13° brix di zucchero.