Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire agli operatori gli elementi di conoscenza utili per la messa a punto di strategie commerciali sui mercati nazionali ed esteri.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Fornire supporto tecnico di conoscenze e relazioni per monitorare l'evoluzione delle problematiche legate ai livelli di residui, alle certificazioni, alle barriere fitosanitarie.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Realizzare progetti per valorizzare e promuovere l'ortofrutta in Italia e all'estero.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Rafforzare l'immagine del "Sistema Italia" e favorire nuove opportunit&aà di business nei nuovi mercati.
Home > Servizi > Statistica e osservatorio di mercato
PROGETTAZIONE E LEGISLAZIONE
PROGETTAZIONE E LEGISLAZIONE

Gestire e fornire conoscenze e le relazioni esterne al fine di monitorare l'evoluzione normativa europea per l'internazionalizzazione

Il focus dell'osservatorio è costituito dai provvedimenti, nazionali europei ed internazionali, connessi all'igiene, alla sicurezza alimentare, alle norme di commercializzazione, alla qualità dei prodotti ortofrutticoli, nonché tutte le disposizioni nazionali ed europee in materia di prodotti fitosanitari (autorizzazioni e revoche) e di fissazione dei livelli di residui massimi ammessi (RMA). Con particolare riferimento a quest'ultimo aspetto, CSO, nel 2002, ha avviato con la Germania, principale mercato di destinazione dell'ortofrutta italiana, la procedura di import tolerance per rimuovere gli ostacoli alla libera circolazione delle merci, dovuti alla mancanza di armonizzazione europea dei livelli di RMA. A livello europeo CSO è attivo per far sì che venga definito ed applicato il regolamento europeo relativo all'armonizzazione degli RMA, mentre a livello internazionale è fortemente impegnato per far rimuovere le barriere fitosanitarie (SPS) che impediscono l'export dei prodotti italiani su alcuni mercati di Paesi Terzi. Le attività della sezione Progettazione e Legislazione possono essere così riassunte:

  • Monitoraggio delle disposizioni legislative nazionali, europee ed internazionali relative a frutta e verdura.
  • Provvedimenti in materia di sicurezza alimentare e tracciabilità.
  • Standard internazionali ed europei per la commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli.
  • Provvedimenti relativi a tecniche di produzione a basso impatto ambientale, produzione integrata e biologica.
  • Apertura di nuovi mercati: attività di supporto per la rimozione di barriere sanitarie e fitosanitarie (SPS).
  • OCM Ortofrutta.